Diamo voce a Tobia! – SOLIDARIETA’ PER LUCA; SOLIDARIETA’ PER MANUELA.


Diamo voce a Tobia!

Tobia Imperato, uno degli arrestati per la resistenza No Tav allo sgombero della Maddalena, è ormai al quarto giorno di sciopero della fame.
In carcere aveva già perso cinque dei suoi 89 chili, in tre giorni di digiuno ne ha persi altri quattro. Il giudice gli impone il divieto di comunicare all’esterno in qualsiasi modo: non può scrivere lettere o mail, non può telefonare.
Un’imposizione odiosa che rende i suoi domiciliari quasi peggiori del carcere, dove poteva scrivere e ricevere visite.
Chi lo costringe a scegliere tra il silenzio e il carcere sarà obbligato a sentire la risacca profonda della sua protesta.
Ha fatto richiesta di poter essere visitato da un medico ma sinora il giudice non ha risposto.
Alcuni amici e compagni hanno pensato di proporre a tutti un’azione di sostegno alla sua lotta di libertà.
Diamo voce a Tobia!
Tutti sono invitati a scrivergli, inviando ovunque copia della lettera.
Potete scrivere ad [email protected]. Tutte le lettere gli saranno
inoltrate.

http://anarresinfo.noblogs.org

 

 

SOLIDARIETA’ PER LUCA; SOLIDARIETA’ PER MANUELA.

Ci sono poche parole da dire e molti fatti da compiere, qui ed ora. Il Popolo NO TAV, i compagni , stanno già aderendo all’inizitiva che permetterà a LUCA ABBA’ e alla compagna Manuela FAVALE di portare avanti l’ORTO DEL SOLE, l’unico mezzo di sostentamento che, a causa del fatto che sta costringendo Luca in un letto d’ospedale, non potrà essere coltivato per un anno. Sosteniamo Luca e Manuela, con un contributo economico. Ecco gli estremi per partecipare

-Versamento tramite bollettino postale sul Conto Corrente Postale n. 59258160 intestato uno Luca Abbà

-Bonifico (o posta giro) sul CONTO BANCOPOSTA con IBAN IT 35 P 07601 01000 000059258160 intestato a Luca Abbà.

Per entrambe le modalita la causale è SOSTENIAMO LUCA ABBA ‘. Si ringraziano anticipatamente Tutti Coloro Che vorranno partecipare all ‘ Iniziativa.

Coordinamento NO TAV ALTA VALLE SUSA per contatti: [email protected]

Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.