Archivi categoria: Editoriale

Strategia e dibattito per il rilancio libertario

Se dobbiamo considerare i punti salienti su cui è nato questo giornale nel gennaio del 1977, essi si possono riassumere in una parte critica che mette in discussione le relazioni colonialiste tra Nord Italia e Sicilia, inquadrandole in un processo … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Strategia e dibattito per il rilancio libertario

Insegnamenti

Le elezioni in Emilia Romagna e Calabria, con i dovuti ricalcoli delle percentuali in base alla reale affluenza al voto, si offrono ad alcune riflessioni. Nella prima regione l’arrembaggio di Salvini ha trovato un muro nella mobilitazione di un fronte … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Insegnamenti

Stranamore

L’uccisione del generale Soleimani (un signore della guerra responsabile di immani tragedie in tutta l’area) e di alcuni leader militari, avvenuta a Baghdad il 3 gennaio ad opera dell’esercito degli Stati Uniti, con l’utilizzo di un drone, sotto il diretto … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Stranamore

I 400 COLPI

Quello che avete per le mani è il numero 400 di Sicilia libertaria; nel gennaio del 1977 usciva il numero uno, pertanto quello che si chiude è anche il 43° anno del giornale. Non vogliamo essere autoreferenziali, come spesso può … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su I 400 COLPI

l taglio dei parlamentari

Può sembrare strano che un giornale anarchico, fieramente antiparlamentare ed antielettorale, si occupi del provvedimento varato alla camera lo scorso 8 ottobre sul taglio dei parlamentari. La nostra posizione è che qualsiasi governo, a prescindere dalla forma e dall’articolazione politica, … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su l taglio dei parlamentari

Varcuzzi

Non si sono mai fermati e proseguono senza sosta i viaggi dal Nord Africa su piccole imbarcazioni; le barcuzze arrivano praticamente a tutte le ore e sbarcano centinaia e centinaia di migranti, a piccole ma costanti dosi, in tutti i … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Varcuzzi

Orge del Potere

Le classi dominanti non hanno nazione; al di là dei populismi, dei sovranismi, dei nazionalismi sono un’unica oscena cosa; aggrappate al potere e ai privilegi che ne derivano, drogate dall’esercizio del comando, accecate dall’autorità in cui si riconoscono, la loro … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Orge del Potere

Guerra vera e falsa pace

I venti di guerra spirano come non mai, e non potrebbe essere diversamente: la guerra è il miglior modo di far politica, un esercizio muscolare più utile delle parole, una macchina distruttiva molto amata dai mercati (fa alzare il pil, … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Guerra vera e falsa pace

Dopo le elezioni

Dai risultati elettorali del 26 maggio esce fuori un’ Europa spostata a destra; anche se il fronte sovranista-fascista mantiene numeri limitati, i sui argomenti hanno ormai condizionato gli altri partiti e li hanno indotti a politiche sempre più destrorse per … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Dopo le elezioni

Popoli senza Europa

La campagna elettorale per le prossime elezioni europee è vista da molti come una resa dei conti e con le istituzioni dell’Unione Europea e all’interno del governo italiano; il vento forte di destra che spira, sospinto da correnti provenienti dagli … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Popoli senza Europa