Archivi categoria: Editoriale

l taglio dei parlamentari

Può sembrare strano che un giornale anarchico, fieramente antiparlamentare ed antielettorale, si occupi del provvedimento varato alla camera lo scorso 8 ottobre sul taglio dei parlamentari. La nostra posizione è che qualsiasi governo, a prescindere dalla forma e dall’articolazione politica, … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su l taglio dei parlamentari

Varcuzzi

Non si sono mai fermati e proseguono senza sosta i viaggi dal Nord Africa su piccole imbarcazioni; le barcuzze arrivano praticamente a tutte le ore e sbarcano centinaia e centinaia di migranti, a piccole ma costanti dosi, in tutti i … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Varcuzzi

Orge del Potere

Le classi dominanti non hanno nazione; al di là dei populismi, dei sovranismi, dei nazionalismi sono un’unica oscena cosa; aggrappate al potere e ai privilegi che ne derivano, drogate dall’esercizio del comando, accecate dall’autorità in cui si riconoscono, la loro … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Orge del Potere

Guerra vera e falsa pace

I venti di guerra spirano come non mai, e non potrebbe essere diversamente: la guerra è il miglior modo di far politica, un esercizio muscolare più utile delle parole, una macchina distruttiva molto amata dai mercati (fa alzare il pil, … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Guerra vera e falsa pace

Dopo le elezioni

Dai risultati elettorali del 26 maggio esce fuori un’ Europa spostata a destra; anche se il fronte sovranista-fascista mantiene numeri limitati, i sui argomenti hanno ormai condizionato gli altri partiti e li hanno indotti a politiche sempre più destrorse per … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Dopo le elezioni

Popoli senza Europa

La campagna elettorale per le prossime elezioni europee è vista da molti come una resa dei conti e con le istituzioni dell’Unione Europea e all’interno del governo italiano; il vento forte di destra che spira, sospinto da correnti provenienti dagli … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Popoli senza Europa

Il filo rosso

La manifestazione del 23 marzo a Roma “per il clima e contro le grandi opere inutili e imposte”, è stata davvero grande, e non solo per i numeri; si può infatti disquisire se eravamo in 150.000 o la metà, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Il filo rosso

Torna la questione settentrionale

Da anni i leghisti chiassosi, forti di una debolezza di fondo dei sostenitori sinceri della questione meridionale, sono riusciti a ribaltare i termini del discorso, imponendo la centralità delle rivendicazioni della borghesia ladrona padana. Oggi, con il vento in poppa … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Torna la questione settentrionale

L’Europa non esiste

Le elezioni europee incombono, i vari schieramenti politici sono alla ricerca spasmodica di uno straccio di idea per presentarsi agli elettori, ma alla fine la questione migranti è diventata il buco nero che tutto attrae e in cui politici in … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su L’Europa non esiste

Così vicina, così lontana

Chi si ricorda più del vertice di Palermo sulla Libia? Quasi nessuno. Eppure sono passate appena poche decine di giorni. Il governo italiano cercava di accreditarsi come il perno di una strategia internazionale protesa a rimettere la Libia sotto controllo, … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Così vicina, così lontana