Archivi categoria: Editoriale

I giovani e i vecchi

Niscemi 31 marzo: è stata la festa dei giovani, e non solo per il numero, ma per l’energia e la gioia che la loro presenza ha portato ad una manifestazione e ad un movimento che si è fatto e si … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su I giovani e i vecchi

Voto, cambiamento, prospettive.

La vittoria del Movimento 5 Stelle alle elezioni politiche denota un voto di protesta sensibile alle sirene populiste, forse post-ideologico, ma che proviene sicuramente una richiesta di cambiamento. Dall’altro lato c’è un rafforzamento della Lega, che assorbe voti di Forza … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Voto, cambiamento, prospettive.

Un minuto in più

Verso la fine degli anni sessanta il governo francese decideva di costruire un grande aeroporto a Notre Dames des Landes, nella regione bretone della Loira Atlantica. Sin da subito la reazione degli abitanti dei territori interessati (circa 2.000 ettari da … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Un minuto in più

Il MUOS tra le nebbie

Questo giornale segue ininterrottamente da 6 anni la lotta contro il MUOS; le sue posizioni in genere sono coincise con quelle del coordinamento dei comitati o del movimento, altre volte solo con alcune componenti, tuttavia non ha mai rinunciato a … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Il MUOS tra le nebbie

Atomiche, atomicchie e quaquaraquà

Siamo davvero alla vigilia di una guerra nucleare quale (il)logica conseguenza delle performances del dittatore nordcoreano Kim Jong-un e del suo alter ego statunitense Trump? Crediamo davvero che la piccola Corea del Nord possa sfidare sul serio l’Occidente nelle sue … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Atomiche, atomicchie e quaquaraquà

Diventerà Bruttissima

Meno del 50% degli elettori siciliani ha designato l’ex fascista Nello Musumeci a nuovo presidente della Regione Siciliana; l’unità degli spezzoni destrorsi (salviniani, fratellitalioti, berlusconiani, gli ex di AN rinominatisi “Diventerà Bellissima”, più l’udc, frange democristiane e i forconi) hanno … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Contrassegnato | Commenti disabilitati su Diventerà Bruttissima

I tre potenti

Il prossimo 5 novembre si vota in Sicilia per il rinnovo del Parlamento siciliano. Vien subito da dire: e chi se ne frega! Ed è vero: in senso stretto di questo assemblaggio di mummie imbalsamate, di questa rassegna di cadaveri … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su I tre potenti

Cronaca di un corteo

Il vecchio compagno intervenuto al microfono in Largo Mascione, durante la manifestazione NO MUOS dell’1 luglio, si rivolgeva ai suoi concittadini dicendogli: “guardate questi ragazzi, fanno tanti sacrifici per venire qui, noi dobbiamo unirci a loro, non dobbiamo stare a … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Cronaca di un corteo

Trinakria

Torniamo su un argomento che ci sta a cuore, quella della liberazione della Sicilia, cui ci richiamiamo come testata e come simbologia, avendo inserito nel nostro drappo rosso-nero la Trinacria simbolo antico dell’isola a tre punte. E ci torniamo volentieri … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Trinakria

Sulla pelle dei migranti

Cinquemila i morti accertati nel 2016 tra i migranti avventuratisi nel Mediterraneo nel tentativo di raggiungere le coste europee; la fuga dalle guerre e dalla miseria, in un Mondo sempre più squartato dalle politiche aggressive delle potenze economiche e militari … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Sulla pelle dei migranti