Archivi categoria: Editoriale

NIMBY

Molte volte siamo stati accusati di essere affetti da sindrome di NIMBY (acronimo di Not In My Back Yard, cioè: non nel mio cortile) per le lotte che abbiamo condotto e stiamo conducendo, come quella del MUOS; un atteggiamento che … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su NIMBY

11 febbraio

L’11 febbraio l’Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia e la rete Kurdistan hanno indetto una manifestazione nazionale a Milano, in concomitanza con quella internazionale che si svolgerà a Strasburgo. Questi i punti su cui è convocata: La libertà per tutti … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su 11 febbraio

Siamo qui

Cosa spinge un pugno di scalmanati a continuare a redigere otto pagine di un giornale cartaceo a quarant’anni esatti dall’uscita del primo numero? Nonostante l’avvento dell’on-line, l’età che avanza, la precarietà che corrode i redditi e limita gli abbonamenti, la … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Siamo qui

Cu vincìu?

L’euforia regna sovrana ancor più della sovranità ritrovata, come alcuni entusiasti continuano a definire il risultato referendario del 4 dicembre: “il popolo sovrano stoppa la manovra reazionaria; si apre una prospettiva di nuova unità a sinistra; è il momento di … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Cu vincìu?

Del far cadere il governo

Non è una novità che gruppi politici che hanno nel loro DNA la conquista del potere vedano di buon occhio la caduta di un singolo governo, e a ciò dedichino energie e programmi di lotta, promuovendo cartelli tra movimenti e … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Del far cadere il governo

Sarà un autunno caldo o freddo?

Il governo in questi ultimi scampoli di estate è alle prese coi dati Istat sul Pil dell’ultimo trimestre che certificano una crescita pari a zero, mentre si sta per aprire il confronto con i sindacati per il rinnovo dei contratti … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Sarà un autunno caldo o freddo?

Indipendenza siciliana

Torna, quatto quatto, il desiderio di una Sicilia indipendente; ad ogni nuova ondata si scoprono nuovi soggetti e nuove aggregazioni, anche insospettabili, sventolare il bicolore giallo-rosso; tanto da generare qualche legittimo sospetto. Ma non è questo il luogo per discutere … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Indipendenza siciliana

Lavoro e dignità

“Il lavoro rende liberi” recitava la famigerata scritta posta all’ingresso del campo di sterminio di Auschwitz: una frase che, a cominciare dall’accoppiata dei concetti di “lavoro” e “libertà”, suonava come una presa in giro, trattandosi di un ossimoro, che però … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Lavoro e dignità

Il grecale

Soffia il vento greco sull’Europa, facendo volare alte le speranze di quanti, almeno in Italia, si attendono un contagio che risollevi le sorti di quel 4,03% (al netto è un 2,4%) raccolto da “L’Altra Europa con Tsipras” alle scorse elezioni … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Il grecale

Agenda 2015

L’unico augurio che possiamo fare a chi ci legge è di continuare ad avere la forza di resistere contro questo mondo infame avvolto nella cappa plumbea dello Stato e del Capitale, e di provare ad andare oltre la resistenza perseguendo … Continua a leggere

Pubblicato in Editoriale | Commenti disabilitati su Agenda 2015